FANDOM


Doris van Norden (nata Dolores Nero) è un personaggio della soap opera tedesca Tempesta d'amore, presente dalla puntata numero 1366 fino alla 1794 puntata, interpretata dall'attrice Simone Ritscher.
Tempesta+D'Amore+Doris+Van+Norden

Le vicende della soap Modifica

Doris arriva nella sesta stagione in seguito ad un guasto all'auto; Werner Saalfeld, mentre fa una passeggiata con il suo cavallo Belmont, la soccorre; Doris riconosce Werner, mentre lui no. Doris prende alloggio al Fürstenhof, durante le nozze tra Robert e Eva i due ballano e la canzone fa riaffiorare in Werner il ricordo della loro lontana relazione. In seguito, al Fürstenhof arriva uno dei figli della donna, l'architetto Moritz Van Norden, mentre l'altro figlio, gemello di Moritz, è stato dato in adozione in Argentina da Doris, che, molto povera all'epoca, non poteva permettersi di mantenere tutti e due. Durante la permanenza del figlio, si scopre che i due gemelli sono figli di Werner, ma Doris non intende rivelargli niente. Vuole invece impadronirsi della birreria di Theresa Burger per costruire sul terreno residenze di lusso. Ingaggia un uomo, Jeno, per sabotare la produzione della birreria. I suoi piani però sono intralciati dal ritorno dell'altro suo figlio, Konstantin, giunto dall'Argentina per conoscere la madre biologica e il gemello; questi provocherà la caduta di Moritz in un fiume durante una lite e si sostituirà a lui, data la somiglianza perfetta. Dapprima cerca invano il corpo del fratello e infine si convince che sia morto, poi si innamora di Theresa e si appropria della vita e dell'identità di Moritz, conquistando l'amore di Doris e quello di Theresa, che sposerà. Moritz viene soccorso dalla figlia di Jeno, Elena Majoré e, dopo un intervento di chirurgia plastica, ritorna al Fürstenof e si riappropria della sua vita. Theresa e Moritz si ritrovano, ma il loro amore è ostacolato da Doris, pronta a compiere anche gesti estremi pur di raggiungere i propri obbiettivi. Intanto in hotel giunge anche Pilar, zia adottiva di Konstantin che cerca di far riappacificare i gemelli. La donna è al corrente dell'omicidio commesso da Doris ai danni di suo fratello Miguel e cerca di fare in modo che Konstantin venga a conoscenza della verità. Proprio perciò, Doris le fa cadere un vaso di fiori in testa e Pilar muore sotto gli occhi dei gemelli e di Rosalie Engel. Successivamente arrivano al Fürstenof anche Nicola Westphal, milionaria madrina di Xaver segretamente affetta da un aneurisma cerebrale, e poi anche sua nipote Kristin. Nicola e Theresa si sentono in qualche modo legate e pensano di essere madre e figlia poiché Nina, figlia di Nicola presumibilmente annegata nel fiume Isar, nacque proprio nel periodo in cui nacque Theresa. Le due decidono di fare il test del Dna ma Kristin,per paura di perdere tutta l'eredità della zia, chiede aiuto a Doris, che lo manipola. Le due sono davvero madre e figlia, ma non ne vengono a conoscenza a causa degli intrighi di Doris e Kristin. Quest'ultima comincia, tra l'altro,una relazione con Moritz dopo che si è lasciato con Theresa. Hans Burger, padre adottivo di Theresa vorrebbe confessarle che in realtà lui la rapì quando era in fasce e che la sottrasse alla madre, ma Doris glielo impedisce. Nicola viene a conoscenza della verità ma a causa dell'esplosione del suo aneurisma muore e non fa in tempo a dire la verità alla figlia. Nel suo testamento viene enunciato che se Kristin sposerà entro tre mesi l'uomo che ama, riceverà il suo patrimonio. Doris , con lo scopo di arricchirsi, chiede a Moritz, che è tornato con Theresa di farsi avanti solo per interesse, illudendo Kristin che un giorno lui possa innamorarsi di lei. I due si sposano, ma Kristin vuole fuggire con tutta l'etedità e Doris lo intusce. Per evitarlo, cerca di rapire Kristin, ma in realtà i suoi piani le si ritorcono contro. Kristin la rinchiude nella cantina del birrificio Burger, dove poi rapisce anche Theresa. Le due vengono liberate in extremis dai gemelli e Kristin viene arrestata. Durante la prigionia Doris confessa a Theresa tutte le sue malefatte contro lei e sua madre Nicola. Moritz e Theresa possono finalmente coronare il loro sogno d'amore e dopo che quest'ultima ha perdonato Doris, partono per Porta Westfalicaper gestire il birrificio di Nicola, sull'orlo della bancarotta. Poco prima della partenza di Moritz e Theresa,in hotel arriva don Martin Windgassen, suo ex amante e con il quale ha ucciso il suo primo marito; lui vorrebbe confessare tutto alla polizia ma Doris cerca di farlo ragionare e lui cambia idea. Successivamente, dopo il periodo di quarantena dell'hotel, Doris e Werner si sposano, ma subito entrano in crisi per via dell'assurda gelosia di Doris. Sarà proprio la gelosia a portarla a somministrare delle droghe a Charlotte Saalfeld, con lo scopo di farla impazzire e rinchiudere in un centro di cura psichiatrica. Julius ne viene a conoscenza e viene ucciso da Doris. Infine, presa alle strette, la donna rapirà Charlotte e poi Werner, arrivando addirittura a cercare di ucciderlo e poi di uccidersi. Viene fermata da Konstantin e Marlene: non avendo più nulla da perdere, la donna confessa al figlio di essere lei la responsabile dell'omicidio di suo padre e sua zia. Doris esce quindi di scena arrestata dalla polizia nel corso della puntata 1794. Più tardi, in hotel giunge la notizia che Doris è stata trasferita dal carcere in un ospedale psichiatrico e ciò porta molto scompiglio. Doris quando sposa Werner non utilizzerà mai il suo cognome preferisce tenersi il suo, ovvero Van Norden.

Morti, rapimenti e tentati omicidi Modifica

  • Omicidio di Günther Van Norden (I marito ucciso perché aveva scoperto della sua relazione con Martin)
  • Omicidio di Miguel Riedmüller (gli spara, perché voleva dire la verità a Konstantin)
  • Omicidio di Pilar Riedmüller (gli getta un vaso in testa perché voleva dire la verità anche lei a Konstantin)
  • Tentato omicidio nei confronti di Gitti König (scambiata per Theresa Burger)
  • Falsificazione del test del DNA (fa credere a Theresa di non essere la figlia di Nicola per la sua eredità).
  • Tentato rapimento di Kristin Nörtingler (cerca di rapirla ma poi viene rapita lei stessa)
  • Somministrazione di sostanze (morfina) a Charlotte Saalfeld per farla impazzire
  • Omicidio di Julius König (rompe i freni della moto e lo fa schiantare perché scopre che sta drogando Charlotte)
  • Rapimento di Charlotte Saalfeld, Marlene Schweitzer e di suo figlio Konstantin Riedmüller
  • Tentato Omicidio di Marlene  (involontario, gli spara ad una gamba perché si oppone al suo rapimento)
  • Tentato omicidio nei confronti di Werner (vuole farlo finire su una sedia a rotelle e poi ucciderlo)

Famiglia Modifica

Relazioni Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.