FANDOM


Patrizia Dietrich (divorziata Stahl e Stahl) è un personaggio della soap opera tedesca Tempesta d'amore, presente dalla puntata numero 1796 fino alla puntata 2264, dove morirà per mano di Friedrich Stahl e interpretata dall'attrice Nadine Warmuth.

Nadine-warmuth-in-einem-schwarzen-kleid

Vicende nella soap Modifica

Tempesta d'amore La morte di Patrizia Dietrich

Tempesta d'amore La morte di Patrizia Dietrich

Patrizia arriva al Fürstenhof con suo nonno Joseph per delle questioni di lavoro. Si innamora del direttore amministrativo Leonard Stahl, con il quale intraprende una storia d'amore. Poco tempo dopo Leonard tronca la loro relazione per il grande amore che prova nei confronti di Pauline Jentzsch, che Patrizia inizia a detestare. La dark lady, nel cuore della notte, soffoca a morte con un cuscino suo nonno perché nessuno possa scoprire la verità sul Fürstenhof e, senza perdite di tempo, ricatta il proprietario dell'hotel, Friedrich Stahl, affinché appoggi la sua relazione con Leonard, che però le offre esclusivamente il lavoro come assistente alle pubbliche relazioni. In un grande colpo di scena si scopre che Patrizia è la sorellastra di Barbara Von Heidenberg, che ritorna nella vita del Fürstenhof come moglie di un ambasciatore, per cui potrà girare a piede libero perché per legge gode dell'immunità diplomatica. Patrizia trova finalmente un aiuto per dividere Pauline e Leonard. Contemporaneamente, seduce il padre dell'ex fidanzato passando una bollente notte con lui e rimanendo incinta delle due gemelle Mila e Mara (anche se quest'ultima poi nasce morta). Poi, per portare a termine i suoi intrighi e per legare Leonard a sé per sempre, la donna lo droga e gli attribuisce la paternità della piccola Mila. Ben presto, però, Patrizia, spinta dalle scale da Friedrich, finirà in coma profondo per un lungo arco di tempo. Quando si risveglia, molte cose sono cambiate. Pauline e Leonard sono definitivamente lontani (lei è fidanzata con Daniel, nonostante abbia scoperto che lui è bisessuale) e per un breve periodo pare non ricordare nulla del suo passato. Riacquistata la memoria, Patrizia finge di essere cambiata ma, dopo il ritorno di fiamma tra Pauline e Leonard, finge il rapimento della sua stessa figlia assieme a Daniel, l'ex della Jentzsch. Dopo aver scoperto però tutti gli intrighi di Patrizia (la vera paternità di Mila, il finto rapimento della bambina), Leonard chiude definitivamente con lei. Per vendetta, lei decide dunque di somministrare del veleno a Friedrich per ucciderlo e far ricadere la colpa su Leonard, ma accidentalmente avvelena proprio quest'ultimo. Leonard si salva e Patrizia, dopo aver tentato di uccidere la sua nemica Pauline con un coltello da cucina, si dà alla fuga. Dopo aver commesso tanti reati dopo questo fra rapimenti, truffe, omicidi e vari tentati omicidio, morirà per mano del tanto odiato suocero, Friedrich, che per salvare i figli e legittima difesa la ucciderà veramente, sparandogli.

Omicidi e altri reati Modifica

  • Omicidio di Joseph Dietrich (suo nonno, lo soffoca con un cuscino perché aveva intestato l'eredità a Pauline).
  • Tentato omicidio di Pauline Jentzsch (la sua rivale in amore, rompe i freni della sua bicicletta).
  • Rapimento di Mila Stahl (simula il rapimento di sua figlia Mila per dividere Pauline e Leonard).
  • Avvelenamento di Leonard Stahl (accidentale, in realtà voleva avvelenare Friedrich Stahl).
  • II Tentato omicidio di Pauline (cerca di ucciderla con un coltello da cucina per vendetta).
  • Omicidio di Sophie Stahl (sua cognata, la investe con l'auto per entrare in possesso dei suoi soldi).
  • Tentato omicidio di Julia Wegener (le provoca uno shock anafilattico a causa della sua allergia per le api).
  • Tentato omicidio di Tina Kessler (vuole gettarle un vaso in testa ma viene fermata in tempo da Sebastian).
  • Commissiona l'omicidio di Friedrich (ordina a Leonora Lopez di sparargli e lei esegue).
  • Omissione di soccorso di Leonora Lopez ha un incidente con la sua auto e la lascia morire).
  • Truffa ai danni di Friedrich (gli estorce con l'inganno 100.000 euro).
  • Truffa ai danni di Charlotte Saalfeld (gli estorce dei soldi dalla fondazione con un complice africano).
  • Omicidio del dott. Holthaus (lo fa uccidere simulando un incidente stradale).
  • Rapimento di Julia (la rapisce per ricattare Sebastian Wegener).
  • Falsifica il test del DNA per far credere a tutti che Julia Wegener sia Sophie Stahl e rinchiuderla in un istituto.
  • Avvelenamento di Niklas Stahl (suo marito, accidentale, in realtà voleva uccidere Friedrich).
  • Morte di Niklas Stahl (stacca le spine che lo tengono in vita durante il coma per annientare la famiglia Stahl).
  • Tentato Omicidio di Niklas (lo vuoi soffocare con un cuscino ma viene arrestata in tempo).
  • I Rapimento di Charlotte e anche di Beatrice Hofer (la rapisce dopo che riesce a fuggi al commissario).
  • II Rapimento di Charlotte (la rapisce per avere in cambio sua figlia Mila e fuggire con lei).
  • Tentato omicidio di Niklas e Leonard Stahl (punta loro una pistola per ucciderli per vendetta).

Per tutti i crimini commessi, viene considerata la "Bestia" del Fürstenhof dopo sua sorella Barbara Von Heidenberg.

Famiglia Modifica

Relazioni Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.